«

»

Finanziamenti a tasso zero per nuove imprese

Nuove-ImpreseA partire dal 13 gennaio 2016 saranno finalmente disponibili incentivi per le nuove imprese costituite da donne e giovani con età non superiore ai 35 anni.
Il bando in questione è denominato Nuove Imprese a Tasso Zero Le risorse stanziate ammontano a Euro 50 milioni.

La domanda potrà essere presentata anche da persone fisiche a condizione che costituiscano la società entro 45 giorni dall’eventuale ammissione alle agevolazioni.

Obiettivo di tali finanziamenti (recentemente rinnovati) è quello di sostenere donne e giovani nel loro programma imprenditoriale.

Gli incentivi, validi in tutta Italia, sono rivolti alle imprese in forma societaria costituite da non più di 12 mesi composte per oltre il 50% dei soci e delle quote da giovani e donne che hanno intenzione di presentare un programma di investimento fino a Euro 1.500.000.

In particolare le agevolazioni verranno erogate sotto forma di finanziamento a tasso zero della durata massima di 8 anni con la possibilità di andare a coprire fino al 75% della spesa ammissibile.

Sono finanziabili le iniziative che prevedono programmi d’investimento relativi alla produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato, della trasformazione dei prodotti agricoli e della forniture di servizi in qualsiasi settore.

Particolare rilevanza hanno tutte le attività di imprenditorialità giovanile che hanno come settore di interesse quello del turismo, della cultura e dell’innovazione sociale.

Sono ammissibili le spese in investimenti riguardanti i beni materiali e immateriali.

Nello specifico parliamo di spese per il suolo aziendale, fabbricati, opere edili/murarie comprese le ristrutturazioni, macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi di fabbrica, programmi informatici e servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) necessari ai fini produttivi e gestionali dell’impresa.

Rientrano in questa categoria anche i brevetti, licenze e marchi, formazione specialistica dei soci e dei dipendenti del soggetto beneficiario, funzionali alla realizzazione del progetto, consulenze specialistiche.

Se vuoi approfondire la fattibilità del tuo progetto d’impresa e verificare la possibilità di ottenere i finanziamenti potrai compilare la seguente scheda di valutazione degli investimenti al seguente link: