Primo Insediamento

Agevolazioni per l’acquisto di terreni da parte di giovani.
Con il presente bando si pone l’obiettivo di sostenere le operazioni fondiarie riservate ai giovani che si insediano per la prima volta in aziende agricole in qualità di capo azienda, mediante l’erogazione di un contributo in conto interessi.

BENEFICIARI
Giovani che si insediano dopo la presentazione della domanda, non solo come ditta individuale ma anche come soci di una società agricola esistente o di nuova costituzione, a patto che sia amministratore, detenga il poter decisionale e si assuma la responsabilità giuridica e fiscale della gestione aziendale, che:

  • hanno un’ età compresa tra i 18 e i 39 anni;
  • vogliono acquisire terreni per un importo non inferiore a €. 250.000 e non superiore a €. 2.000.000;
  • presentano un Piano di Miglioramento Aziendale, che evidenzi  tutte le migliorie apportate all’impresa in termini di processo e di prodotto, gli investimenti necessari e la sostenibilità economico finanziaria dell’azienda agricola;
  • posseggono adeguate capacità e competenze professionali attestate dal possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:
    • titolo di studio di livello universitario di indirizzo agrario;
    • titolo di studio di scuola media superiore in campo agrario;
    • esperienza lavorativa, dopo aver assolto l’obbligo scolastico, di almeno due anni in qualità di coadiuvante familiare ovvero di lavoratore agricolo, documentata dall’iscrizione al relativo regime previdenziale;
    • attestato di frequenza con profitto a corsi di formazione professionale. Qualora il giovane, al momento della presentazione della domanda, non disponga di sufficienti capacità e competenze professionali, è ammissibile alle agevolazioni a condizione che si impegni ad acquisire tali capacità e competenze professionali entro 36 mesi dalla data di adozione della determinazione di ammissione alle agevolazioni.


INIZIATIVE AGEVOLABILI

Acquisto di terreni e fondi agricoli per un valore minimo di €.250.000 e un valore massimo di €.2.000.000

SCADENZA

10 Giugno 2016


ENTITÀ 
 DELFINANZIAMENTO

Conto interessi a fondo perduto per un valore massimo di €.70.000 erogabile per il 60% all’avvio dell’ammortamento dell’operazione e per il 40% all’esito della corretta attuazione del piano aziendale.

In particolare il contributo sarà erogato nelle seguenti modalità:

  • fino alla data di verifica della corretta attuazione del piano, sarà corrisposta all’ISMEA la rata di ammortamento calcolata applicando il contributo in conto interessi del 60% dell’agevolazione concessa;
  • in caso di esito positivo della verifica, dalla data della verifica stessa, sarà corrisposta all’ISMEA la rata calcolata, applicando il contributo in conto interessi nella misura del 100% dell’agevolazione e la prima data in scadenza sarà ridotta in misura corrispondente alle maggiori somme in precedenza versate;
  • in caso di esito negativo della verifica, dalla data di verifica stessa, il beneficiario sarà tenuto a pagare all’Ente la rata calcolata senza applicazione del contributo in conto interessi.


SPESE AMMISSIBILI

  • Acquisto di terreni

 

Se vuoi approfondire la fattibilità del tuo progetto d’impresa e verificare la possibilità di ottenere i , potrai compilare la seguente scheda di valutazione degli investimenti al seguente link:

Scheda valutazione investimenti

Sarai ricontattato al più presto